Portale Trasparenza Città di L'Aquila - Iscrizione nelle liste aggiunte del Consigliere straniero aggiunto

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Tipologie di procedimento

Iscrizione nelle liste aggiunte del Consigliere straniero aggiunto

Responsabile di procedimento: Dott.ssa Simona Roscia
Responsabile sostitutivo: dott. Lucio Luzzetti

Uffici responsabili

Ufficio Elettorale

Descrizione

L'iscrizione alla lista aggiunta per il Consigliere straniero non comunitario consente  consente di esercitare il diritto di voto per l'elezione del cd "Consigliere straniero aggiunto" nel Consiglio Comunale. L'iscrizione avviene d'ufficio tra coloro che hanno i requisiti previsti dal regolamento comunale specifico e cioè a) cittadinanza di un paese straniero  non appartenente alla Unione Europea. Non è elettore chi è in possesso della doppia cittadinanza (italiana e  non comunitaria), nè l’apolide. b) possesso di un regolare titolo di soggiorno valido. c) compimento del 18° anno di età alla data di chiusura della revisione ordinaria delle liste elettorali del mese di gennaio se l’elezione avviene nel primo semestre dell’anno ovvero del mese di luglio se l’elezione avviene nel secondo semestre dell’anno”. d) iscrizione nell’anagrafe della popolazione residente di questo Comune da almeno 6 (sei) mesi decorrenti alla data di chiusura della revisione ordinaria delle liste elettorali del mese di gennaio se l’elezione  avviene nel primo semestre dell’anno ovvero del mese di luglio se l’elezione avviene nel secondo semestre dell’anno”. e) inesistenza di cause ostative alla iscrizione nelle liste elettorali, di cui all’art.2 del TU 20.3.1967 N.223. 
L’Ufficio elettorale  compila un elenco preparatorio degli iscrivendi, indicandone il cognome, nome luogo data di nascita e nazionalità e ne affigge copia all’Albo pretorio Entro cinque giorni dalla data di chiusura della revisione ordinaria delle liste elettorali del mese di gennaio se l’elezione avviene nel primo semestre dell’anno ovvero del mese di luglio se l’elezione avviene nel secondo semestre dell’anno”. Di essi dispone le richieste di informazioni circa  le cause ostative di cui all’ art. 2 del TU 20.3.1967 n.223.
La Commissione elettorale di cui al regolamento omette le persone che non hanno detti requisiti e coloro che non hanno ricevuto il nulla osta dall’Autorità competente e compila un elenco degli aventi diritto al voto da affiggere all’albo pretorio. Entro 10 giorni dalla pubblicazione, chiunque ne abbia interesse può proporre ricorso motivato.

I documenti da allegare all'istanza
L'iscrizione avviene d'Ufficio

Chi contattare

Personale da contattare: Dott.ssa Simona Roscia

Termine di conclusione

Conclusione tramite silenzio assenso: si
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: si
entro 5 giorno successivo alla chiusura della revisione dinamica di luglio o di gennaio

Costi per l'utenza

L'iscrizione è gratuita.

Riferimenti normativi

art. 32 Statuto Comunale, combinato disposto dall'art. 42, comma 2, e dall'art. 48, commi 2 e 3, del D. Lgs. 267/2000.

Servizio online

Contenuto inserito il 27-09-2013 aggiornato al 30-06-2020
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Via F. Filomusi Guelfi - 67100 L’Aquila (AQ)
PEC protocollo@comune.laquila.postecert.it
Centralino +39.0862.6451
P. IVA 00082410663
Linee guida di design per i servizi web della PA
Seguici su:
Il progetto Portale della trasparenza è sviluppato da ISWEB S.p.A. www.isweb.it