Portale Trasparenza Città di L'Aquila - Richiesta di Conferenza dei Servizi per progetti in variante allo Strumento Urbanistico Generale

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Tipologie di procedimento

Richiesta di Conferenza dei Servizi per progetti in variante allo Strumento Urbanistico Generale

Responsabile di procedimento: Antonio Berardi

Uffici responsabili

Ufficio Piani Attuativi

Descrizione

L’utilità di una entità organizzativa come la conferenza di servizi assume particolare importanza sia relativamente alle decisioni che coinvolgono una molteplicità di interessi e dunque una pluralità di organismi amministrativi, ciascuno dei quali ricollegabili a distinti centri di potere ed appartenenti a distinti apparati.
La conferenza di servizi è, dunque, uno strumento utile per favorire la contestualità delle decisioni, mediante l’apporto contemporaneo delle singole Amministrazioni, a distinti titoli competenti, senza superare peraltro la distribuzione delle competenze fra le stesse.
La legge 7 agosto 1990 n. 241 recante "nuove norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi" ha previsto la Conferenza di Servizi quale strumenti di concertazione tra le  ....  L’utilità di una entità organizzativa come la conferenza di servizi assume particolare importanza sia relativamente alle decisioni che coinvolgono una molteplicità di interessi e dunque una pluralità di organismi amministrativi, ciascuno dei quali ricollegabili a distinti centri di potere ed appartenenti a distinti apparati.
La conferenza di servizi è, dunque, uno strumento utile per favorire la contestualità delle decisioni, mediante l’apporto contemporaneo delle singole Amministrazioni, a distinti titoli competenti, senza superare peraltro la distribuzione delle competenze fra le stesse.
La legge 7 agosto 1990 n. 241 recante "nuove norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi" ha previsto la Conferenza di Servizi quale strumenti di concertazione tra le  ....  L’utilità di una entità organizzativa come la conferenza di servizi assume particolare importanza sia relativamente alle decisioni che coinvolgono una molteplicità di interessi e dunque una pluralità di organismi amministrativi, ciascuno dei quali ricollegabili a distinti centri di potere ed appartenenti a distinti apparati.
La conferenza di servizi è, dunque, uno strumento utile per favorire la contestualità delle decisioni, mediante l’apporto contemporaneo delle singole Amministrazioni, a distinti titoli competenti, senza superare peraltro la distribuzione delle competenze fra le stesse.
La legge 7 agosto 1990 n. 241 recante "nuove norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi" ha previsto la Conferenza di Servizi quale strumenti di concertazione tra le  ....  L’utilità di una entità organizzativa come la conferenza di servizi assume particolare importanza sia relativamente alle decisioni che coinvolgono una molteplicità di interessi e dunque una pluralità di organismi amministrativi, ciascuno dei quali ricollegabili a distinti centri di potere ed appartenenti a distinti apparati.
La conferenza di servizi è, dunque, uno strumento utile per favorire la contestualità delle decisioni, mediante l’apporto contemporaneo delle singole Amministrazioni, a distinti titoli competenti, senza superare peraltro la distribuzione delle competenze fra le stesse.
La legge 7 agosto 1990 n. 241 recante "nuove norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi" ha previsto la Conferenza di Servizi quale strumenti di concertazione tra le  ....  L’utilità di una entità organizzativa come la conferenza di servizi assume particolare importanza sia relativamente alle decisioni che coinvolgono una molteplicità di interessi e dunque una pluralità di organismi amministrativi, ciascuno dei quali ricollegabili a distinti centri di potere ed appartenenti a distinti apparati.
La conferenza di servizi è, dunque, uno strumento utile per favorire la contestualità delle decisioni, mediante l’apporto contemporaneo delle singole Amministrazioni, a distinti titoli competenti, senza superare peraltro la distribuzione delle competenze fra le stesse.

I documenti da allegare all'istanza
Dipende dall'oggetto su cui verte la conferenza, da concordare  con il Responsabile

 

Chi contattare

Personale da contattare: Antonio Berardi

Altre strutture che si occupano del procedimento

Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no

Costi per l'utenza

Diritti di Segreteria vedi tariffe relative al Permesso di Costruire – Contributo di Costruzione

Riferimenti normativi

Servizio online

Tempi previsti per attivazione servizio online: 31/12/2014
Contenuto inserito il 31-10-2013 aggiornato al 10-05-2017
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Via F. Filomusi Guelfi - 67100 L’Aquila (AQ)
PEC protocollo@comune.laquila.postecert.it
Centralino +39.0862.6451
P. IVA 00082410663
Linee guida di design per i servizi web della PA
Seguici su:
Il progetto Portale della trasparenza è sviluppato da ISWEB S.p.A. www.isweb.it