Portale Trasparenza Città di L'Aquila - Richieste di condono

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Tipologie di procedimento

Richieste di condono

Responsabile di procedimento: Saviana Alfano
Responsabile sostitutivo: Alessandra Macrì

Uffici responsabili

U.O. Condono

Descrizione

Allo stato attuale l'Ufficio Condoni sta elaborando le richieste di condono presentate ai sensi delle L. 47/85, L. 724/94 e L. 326/03 rimaste in sospeso, per consentire agli utenti che hanno fatto richiesta di contributo a seguito del sisma 2009 di potervi accedere.

I documenti da allegare all'istanza:

I documenti da presentare per procedere alla definizione della domanda di condono vengono richiesti dai tecnici dell'Ufficio ad integrazione della domanda in itinere.
In particolare possono essere richiesti:
'- elaborati grafici in duplice copia comprendenti: stralcio del PRG con riportata in rosso la costruzione abusiva, estratto catastale di mappa aggiornato e planimetria in scala 1:200/500 dello stato di fatto con distanze dai confini; piante, sezioni e prospetti, in rapporto 1:100, dell'opera con inidcate le destinazioni d'uso dei locali, le superfici e le altezze com evidenziate le porzioni da sanare.
- documentazione fotografica completa ed esaustiva dell'opera oggetto di condono;
-ricevuta dell'avvenuta presentazione all'U.T.E. degli atti ai fini dell'accatastamento e copia dell'elaborato planimetrico e di tutte le planimetrie inerenti l'accatastamento;
- perizia giurata sulle dimensioni e sullo stato di fatto delle opere a firma di un tecnico abilitato;
- certificato di idoneità sismica redatto da un tecnico abilitato depositato presso l'Ufficio del Genio Civile della Provincia di L'Aquila o certificato di collaudo dell'opera;
- dichiarazione del tecnico che l'area su cui è stata realizzata l'opera e/o immobile non risultano sottoposti a vincolo di tutela e non risultano gravati da uso civico o nulla osta dell'Ente preposto alla tutela del vincolo se l'area  e/o l' immobilerisultano sottoposti a vincoli di turela o gravati da suo civico; 
- altri nulla osta
- ricevute originali attestanti il pagamento dell'oblazione allo Stato (c/c n. 255000);
- ricevute originali attestanti il pagamento degli oneri concessori (c/c n. 12188678)
- ricevute originali attestanti il pagamento conguaglio oblazione (c/c n. 255000 e 12188678)
- dichiarazione personale sostitutiva dell'atto di notorietà a firma del richiedente, specificando i lavori abusivi e l'esatto periodo di ultimazione, con allegato documento di identità valido;
- computo metrico estimativo dei lavori effettuati, con i prezzi correnti della Regione Abruzzo;
- certificato d'iscrizione
- copia del progetto autorizzato dal Comune con C. E. n..... del ....
- delega del richiedente al tecnico per la visione ed il completamento della pratica di condono;
- richiesta di voltura del permesso di costruire a Sanatoria  con allegati atti di trasferimento;
- diritti di istruttoria urbanistica euro.....; entrambi i versamenti sul c/c n. 12188678;
- diritti di segreteria urbanistica euro..; intestato a Comune di L'Aquila, Servizio Tesoreria.

In particolare solo per le richieste di condono fatte ai sensi della L. 724/94 ai documenti precedenti dovrà essere allegata anche:
- dichiarazione personale sostitutiva dell'atto di notorietà per carichi pendenti.


In particolare solo per le richieste di condono fatte ai sensi della L. 326/03 ai documenti precedenti dovrà essere allegata anche:
- denuncia I.C.I. con versamento delle annualità pregresse;
- denuncia T.A.R.S.U. (tassa sullo smaltimento dei rifiuti solidi urbani).

Chi contattare

Personale da contattare: Saviana Alfano

Altre strutture che si occupano del procedimento

Termine di conclusione

Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no
I tempi per il rilascio della Concessione a sanatoria variano relativamente a quanto impiegano i richiedenti a presentare eventuale documentazione integrativa. Presumibilmente in 15 gg dal protocollo delle integrazioni è possibile ritirare la conc

Costi per l'utenza

I costi per il rilascio della Concessione a sanatoria sono:
- pagamento dell'oblazione,  da presentare all'atto della domanda di Condono
-  eventuali integrazioni in base alla tipologia dell'abuso e all'epoca di riferimento dello stesso, da verificare con i tecnici dell'Ufficio Condoni.
- Oneri Concessori calcolati dall'Ufficio;

Riferimenti normativi

LEGGE 24 novembre 2003, n. 326 Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 30 settembre 2003, n. 269, recante ....
LEGGE 28 febbraio 1985, n. 47 Norme in materia di controllo dell'attivita' urbanistico-edilizia, sanzioni, recupero e sanatoria ....
LEGGE 23 dicembre 1994, n. 724 Misure di razionalizzazione della finanza pubblica. (GU n.304 del 30-12-1994 - Suppl. ....

Servizio online

Tempi previsti per attivazione servizio online: 31/12/2014
Contenuto inserito il 09-04-2014 aggiornato al 12-11-2018
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Via F. Filomusi Guelfi - 67100 L’Aquila (AQ)
PEC protocollo@comune.laquila.postecert.it
Centralino +39.0862.6451
P. IVA 00082410663
Linee guida di design per i servizi web della PA
Seguici su:
Il progetto Portale della trasparenza è sviluppato da ISWEB S.p.A. www.isweb.it