Portale Trasparenza Città di L'Aquila - Domanda per Indennità di maternità

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Oneri informativi per cittadini ed imprese

Dati non più soggetti a pubblicazione obbligatoria ai sensi del dlgs 97/2016

Domanda per Indennità di maternità

Rivolto a: Cittadini

La domanda dell’assegno di maternità del Comune, va fatta al Comune di residenza entro 6 mesi dalla nascita del bambino o dall’ingresso in famiglia in caso di adozione e viene pagato dall’INPS. I modelli di domanda sono disponibili presso gli uffici dei Comuni.

È un contributo economico a sostegno della maternità.
Possono richiederlo le cittadine italiane, comunitarie o extra-comunitarie residenti a L’Aquila, che hanno partorito, adottato o ricevuto in affidamento preadottivo, un bambino. L’indennità è richiesta quando la madre non ha diritto ad altri trattamenti previdenziali o questi sono di importo inferiore. 

D. Lgs. 151/2001
DPCM 452/2000

Contenuto inserito il 22-12-2014 aggiornato al 22-12-2014
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Via F. Filomusi Guelfi - 67100 L’Aquila (AQ)
PEC protocollo@comune.laquila.postecert.it
Centralino +39.0862.6451
P. IVA 00082410663
Linee guida di design per i servizi web della PA
Seguici su:
Il progetto Portale della trasparenza è sviluppato da ISWEB S.p.A. www.isweb.it