Portale Trasparenza Città di L'Aquila - Titolari di incarichi politici, di amministrazione, di direzione o di governo

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Titolari di incarichi politici, di amministrazione, di direzione o di governo

ATTENZIONE! La pagina relativa alla Giunta e agli assessori è in corso di aggiornamento a seguito della riorganizzazione disposta dal Sindaco il 26.3.2019.

 

I redditi e lo stato patrimoniale degli Amministratori
Situazione patrimoniale riferita ai redditi riguardanti l'anno di imposta 2015

 

I compensi degli Amministratori comunali

Riportiamo qui sotto i compensi che percepiscono gli amministratori del Comune (Sindaco, vice Sindaco, Assessori, Presidente del Consiglio comunale e Consiglieri comunali). Si tratta di emolumenti aggiornati con la determinazione dirigenziale n. 79 del 4 luglio 2014 del Settore Affari Generali e Istituzionali. Oltre alle riduzioni stabilite dalle normative che si sono susseguite nel tempo, gli Amministratori del Comune dell’Aquila hanno un’ulteriore decurtazione del 5% sulle indennità che percepiscono, rispetto a quelle che vengono pagate agli Amministratori di città simili al Capoluogo d’Abruzzo. Massimo Cialente, Sindaco dal 2007 al 2017, ha infatti espressamente voluto mantenere tale riduzione del 5% sui compensi, attuata con la delibera di Giunta n. 119 del 4 marzo 2003.

Per il Sindaco, il vice Sindaco, gli Assessori e il Presidente del Consiglio comunale vengono indicate le indennità mensili lorde, per i Consiglieri comunali gli importi dei gettoni di presenza - sempre al lordo - a ogni seduta del Consiglio e delle Commissioni di appartenza.

Va chiarito che l'indennità del vice Sindaco è pari al 75% di quella del Sindaco, mentre quella degli Assessori è quantificata nel 65% di quella Primo Cittadino. Il Presidente del Consiglio comunale percepisce una somma mensile che si desume dal Decreto ministeriale n. 119 del 2000, vale a dire il 60% dell'indennità spettante alla classe demografica del Comune di appartenenza.

Infine, gli emolumenti di Sindaco e Assessori sono ridotti alla metà di quelli qui sotto indicati, qualora i suddetti amministratori siano lavoratori dipendenti e non si siano messi in aspettativa.

Sindaco: € 4.368,90 lordi al mese

Vice Sindaco: € 3.276,67 lordi al mese

Assessore: € 2.621,34 lordi al mese

Presidente del Consiglio comunale: € 2.275,71 lordi al mese

Consiglieri comunali: € 80,10 lordi per seduta di Consiglio o Commissione

 

Per le spese di rappresentanza, gli importi di viaggio e le spese di missione pagati con fondi pubblici, vai a questa pagina.

 

Le sezioni "Direzione Generale" e "Titolari di incarichi di amministrazione, di direzione o di governo" sono vuote in quanto si tratta di figure non presenti nel Comune dell'Aquila

 

Attenzione! E' in corso la modifica delle poste elettroniche degli amministratori, del personale e delle strutture. In ogni caso, per indirizzare un'e mail occorre eliminare il .gov (es. nome.cognome@comune.laquila.it e non nome.cognome@comune.laquila.it).

Contenuto inserito il 01-10-2013 aggiornato al 26-03-2019

Ricerca

Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Via F. Filomusi Guelfi - 67100 L’Aquila (AQ)
PEC protocollo@comune.laquila.postecert.it
Centralino +39.0862.6451
P. IVA 00082410663
Linee guida di design per i servizi web della PA
Seguici su:
Il progetto Portale della trasparenza è sviluppato da ISWEB S.p.A. www.isweb.it